plugin cacheCos’è la cache?
Prima di passare ai migliori plugin per velocizzare il caricamento delle pagine su WordPress, occorre capire cos’è la cache. Si tratta, nello specifico, di un’area fisica della memoria di un server o computer, adibita al salvataggio delle informazioni scaricate di recente da un browser: in altre parole, quando un utente visita una pagina, il browser salva in automatico una serie di file per velocizzare un futuro caricamento della stessa.

Potremmo dire che la logica utilizzata dai plugin cache per WordPress è molto simile: queste estensioni, infatti, generano una pagina HTML che racchiude in sé tutte le funzioni PHP utilizzate dal CMS, e che normalmente richiederebbero l’utilizzo di tantissime risorse lato server. Una volta arrivata la prima richiesta da un utente, il plugin salva questa pagina sulla cache del server e successivamente la spedisce agli altri utenti che tenteranno di caricarla: il risultato? Un risparmio di tempo notevole.

plugin cacheW3 Total Cache
Uno dei plugin per la cache più popolari, sto parlando di W3 Total Cache. Plugin molto complesso, la sua difficoltà principale è quella di configurare il plugin, dotato di moltissime funzioni anche troppe per un principiante. Installato su più di un milione di siti web rappresenta comunque una buona un’alternativa gratuita, ma più complessa da configurare e da monitorare attentamente, per non incorrere in spiacevoli sorprese. Attenzione dunque alla sua configurazione, soprattutto se non sei un utente esperto.

Uno dei principali punti di forza di W3 Total Cache è la ricchezza di opzioni; aspetto che se da una parte può rendere felici gli smanettoni ed i programmatori, dall’altra può mandare in crisi e rendere meno entusiasti utenti meno pratici. Questo strumento ti consente di attivare la cache sul tuo blog e di gestirne ogni minimo aspetto, integrandola perfettamente con software avanzati per il caching, come Memcached, APC o XCache (se disponibili sul tuo piano hosting), incrementando al massimo le prestazioni. Il plugin è compatibile con qualsiasi soluzioni hosting (condiviso, server virtuale, server dedicati) ma chiaramente da il meglio di su vps e dedicati; sui piani condivisi a volte potrebbe rivelarsi meno efficace.

WP Super Cache 
Sicuramente WP Super Cache per la sua semplicità si adatta meglio agli utenti inesperti, probabilmente uno dei più conosciuti e sulla cresta dell’onda da molti anni. Installato su più di 2 milioni di siti web risulta essere a differenza del suo principale rivale, W3 Total Cache, molto più semplice da configurare ed attivare su un sito. Il plugin consente di generare file statici HTML che saranno serviti agli utenti, evitando di processare i più pesanti script PHP di WordPress. I file HTML possono essere creati in 3 modi: Mod_Rewrite, PHP Caching o Legacy Caching. Sono presenti inoltre opzioni per attivare la compressione Gzip, non servire le pagine HTML agli utenti conosciuti, pre-carica della cache e completo supporto per i CDN. Riepilogando:

Semplice da configurare
Supporto per i CDN (Content Delivery Network)
Possibilità di pre-caricare i contenuti
Opzione per la pulizia dei file cache datati

plugin cacheWP Fastest Cache
WP Fastest Cache è un plugin cache WordPress davvero interessante, che negli ultimi anni ha riscosso un certo successo ed attualmente, risulta essere installato su più di 500.000 siti web. Consente di creare delle pagine statiche per ridurre le query al server ed inoltre, offre svariate opzioni come quella per comprimere i file html, javascript e css, riducendo le dimensioni e migliorando i tempi di caricamento. Il plugin ha poi altre funzionalità per combinare file statici, attivare la compressione gzip, attivare la cache del browser, e supporta perfettamente con l’integrazione con i servizi CDN più famosi, quali MaxCDN, Photon, CloudFlare, etc.

Cache Enabler 
Ultimo, ma sicuramente non per la mancanza di efficacia è Cache Enabler, probabilmente il più “giovane” dei plugin cache per WordPress. Si tratta di uno strumento realizzato direttamente dal team di KeyCDN, il noto Content Delivery Network, che sta riscuotendo un ottimo successo in rete, come dimostra il punteggio medio di 4,6 su 5 nella repository di WordPress, con ben 10.000 installazioni attive. Il plugin è semplicissimo da installare e configurare e non richiede particolari conoscenze per le impostazioni (a differenza di W3 Total Cache), e consente di creare copie statiche in HTML delle tue pagine del tuo sito, conservandole sul server e servendole direttamente agli utenti ogni volta che sono richieste. Cache Enabler è uno pochi plugin a fornire il supporto per il nuovo formato di immagini webP, combinato con il plugin per Optimus. E’ perfettamente compatibile anche con Autoptimize ed il protocollo HTTP/2.

Wp Rocket 
Questo è un plugin a pagamento, abbiamo fatto varie prove ma non ci sembra molto meglio degli altri plugin in quanto a efficacia.
Sicuramente configurare il plugin è molto semplice e questo per un utente principiante è un’ottima qualità. Ma con misurazioni varie sull’aumento della velocità del sito in wordpress non abbiamo trovato una efficacia che giustifichi il costo del plugin, a volte fastest e cache enabler si sono rivelato molto più veloci.

In tutti i notri test i due plugin risultati più efficaci sono stati: fastest e cache enabler, anche v3 total cache ma con difficoltà grosse nella configurazione.

Per attivare il plugin per la cache più adatto al vostro sito (dopo vari test) acquista l’utilizzo di un ticket per 77 €! 

Avete bisogno di più info? Telefonate al 3388134437 oppure contattaci!

Installare un plugin per velocizzare wordpress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione. Puoi cliccare su abilita per acconsentire ai cookie. Per maggiori informazioni invitiamo a leggere la  Cookie policy